inMondadori.it

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

 carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Le parole confondono
Le parole confondono

Le parole confondono

by Giovanni Venturi
pubblicato da Giovanni Venturi


logo inMondadori e Kobo

Lo puoi leggere con

  • Kobo Reader
  • Smartphone
  • iPhone
  • Tablet
  • iPad
Scopri come leggere su altri eReader

Descrizione

È una mattina come tante a Milano, tranne che per Andrea, fermo sulle terrazze del Duomo, deciso a lanciarsi nel vuoto. La sua vita è arrivata a un punto di rottura.
Scavando nel suo passato, scopriamo la sua storia: quella da adolescente all'ultimo anno delle superiori, in una Napoli che gli si incolla addosso con un evento traumatico, e quella da venticinquenne, in una Milano nebbiosa e troppo affollata che lo costringe a prendere in mano le redini della sua esistenza e darsi da fare.
Se a Napoli viveva la sua dimensione di adolescente irrequieto, a Milano sarà l'amicizia con Francesco a consentirgli di orientarsi in una città a tratti ostile. Qui dovrà ripartire da se stesso, affrontando un segreto che credeva sepolto e dimenticato, ma sarà una scoperta sconvolgente sul suo migliore amico a spezzare quel precario equilibrio faticosamente raggiunto.
Può un'amicizia resistere a un terribile segreto?

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Romanzi contemporanei

Editore Giovanni Venturi

Formato Ebook (senza DRM)

Pubblicato  17/06/2013

Lingua Italiano

EAN-13 9788890755941


2 recensioni dei lettori  media voto 4 su 5
Scrivi una recensione
5 star
1
4 star
0
3 star
1
2 star
0
1 star
0
Le parole confondono emanuelegiordano

emanuelegiordano - 06/09/2013 13:24

voto 5 su 5 5

"È una mattina come tante a Milano, tranne che per Andrea, fermo sulle terrazze del Duomo, deciso a lanciarsi nel vuoto. La sua vita è arrivata a un punto di rottura." già questo basterebbe per scaricare minimo minimo l'anteprima. Questo testo mi ha preso sin dalle prime pagine e mi ha piacevolmente trasportato ai tempi della scuola, mi ha fatto ridere. Eclatante la scena di Andrea che se ne va a spasso per Napoli nel traffico e nel caos urbano. Caos che accompagnerà la sua adolescenza. Il protagonista vive e racconta la sua storia in due periodi della sua vita. Da adolescente e da ragazzo di 25 anni. E racconta una storia, in prima persona, che vale la pena leggere qualsiasi sia l'età si abbia, perché cè molto più di quello che apparentemente uno può pensare. L'autore è riuscito a rapire la mia attenzione ed è riuscito a farmi saltare dalla sedia in un paio di occasioni. C'è una storia di amicizia, sì, d'amore, sì, di cotte, cè suo nonno, ma c'è tutto il resto che è attuale e sconvolgente allo stesso tempo. La scena dopo la festa a Posillipo mi ha quasi strappato le lacrime (e non sono docile da questo punto di vista). L'adolescenza è scoperta e le scoperte a volte sono dure da accettare, da affrontare e il protagonista lo fa con tutte le sue forze e, io ho iniziato a fare il tifo per lui quasi da subito. Ho letto l'e-book senza smettere, in pochi giorni, perché volevo sapere cosa accadeva ad Andrea, a Francesco, a Giulia, a Caterina, a Diego, perché li ho sentiti come persone vive, che escono da queste pagine. La storia di Diego, per esempio, è davvero particolare. E lui sarà il perno centrale dalla seconda parte del romanzo, quando Andrea scoprirà qualcosa che lo turberà non poco. Una storia superbamente narrata, peccato che come autore indipendente Venturi resti una penna valida che pochi conosco. Un libro come questo dovrebbe essere pubblicato da un Mondadori, da un Newton & Compton e invece... Dal blog dell'autore, ho letto che sta scrivendo anche un seguito, non vedo l'ora di entrare in questa nuova storia e reincontrare i personaggi. 4 euro meritatissimi. E lo dice uno che difficilmente spende più di 3 euro per un e-book.

Le parole confondono sarabergamin

sara bergamin - 01/08/2013 16:46

voto 3 su 5 3

A differenza di altri testi selfpublished questo testo è oltre che decisamente al di sopra della media in fatto di qualità di scrittura e di contenuti anche nella media delle lunghezze dei testi che trovate in libreria (quindi son soldi ben spesi!). Il testo si dipana tra passato e presente a capitoli medi e ben distinti. Se vogliamo inserirlo in una qualche categoria è un romanzo psicologico ma non aspettatevi la rivelazione della Vita, è psicologico per il personaggio principale! è un buon libro, si lascia leggere con piacere ma dovete dargli e davi il tempo di entrare nella storia!

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima